Quel vaffa in diretta telefonica che non mi è piaciuto.

Toni Servillo ne La grande bellezzaCos’è lesa maestà,Toni Servillo?

Solo perché un film in cui hai recitato ha vinto il Golden Globe (guarda che lo ha vinto il film e il suo regista, casomai ne riparliamo quando vincerai come migliore attore protagonista)  ti è concesso di diventare maleducato e sgarbato impunemente?

Cosa è che  ti fa diventare arrogante e sgradevole come molti dei personaggi da te interpretati?

Una giovane giornalista, Elena Scotoni,  giustamente ti fa una domanda non tesa a leccare il culo (che probabilmente in questi giorni era arrossato a causa delle leccate ricevute), ma volta ad avere una risposta intelligente…aggiungo facendo il suo lavoro, e tu poco intelligentemente fai il giochino della galleria e del telefonino che perde il segnale… e tra risatine la mandi affanculo davanti agli amici che avevi intorno?

Ora sei l’eroe cinematografico del giorno, un altro di quelli forti con i deboli e debole con i forti.

Complimenti goditi il tuo successo, ma ti ricordo che quello è effimero, può sparire da un giorno all’altro… l’educazione , la stima del pubblico e della stampa…. quella poteva essere per sempre. Ma forse te la sei giocata per un vaffa in più e due stupide risate.

 



Categorie:Cronaca, Cultura, Spettacolo

Tag:, , , , , ,

1 reply

  1. Mi ha fatto tanta tristezza il film e soprattutto lui…perfetto per tanto squallore, nel film e nella vita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: